Un festival musicale si trasforma in un’orgia di violenza nel trailer di Dreamcatcher.

Quarzo Studios ha rilasciato trailer e locandina di Dreamcatcher, thriller ad alta tensione in arrivo nei cinema USA a marzo 2021. Il film rappresenta l’esordio registico di Jacob Johnston,  giovanotto dell’Oklahoma, qui alla sua prima prova registica, ma con sul groppone una gavetta come collaboratore in Doctor Strange (2016), Captain America : Civil War (2016) e Spider-Man : Homecoming (2017). Il regista non ci va tanto sul sottile e per il suo debutto propone un thriller-horror-action adrenalinico ambientato nelle atmosfere promiscue di un festival EBM qui, tra tanta droga e tanto sesso un maniaco (mascherato come da migliore tradizione slasher) porterà altrettanto sangue e violenza.

Il film si apre con due sorelle dal rapporto problematico che incontrano il loro beniamino: il Dj Dylan, in arte Dreamcather, la cui carriera sembra innarestabile. Purtroppo però un incidente sanguinoso manderà a rotoli tutte le belle aspettative della serata innescando nel locale un’orgia di violenza e delirio.

Nel film, prodotto da Brandon Michael Vayda e Krystal Vayda recitano Lou Ferrigno Jr., Zachary Gordon, Adrienne Wilkinson, Travis Burns, Nazanin Mandi, Niki Koss (The Appearing), Olivia Sui, Elizabeth Posey, Jaime Gallagher (Candy Corn) e Blaine Kern III (Ancora auguri per la tua morte).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: