Il nuovo film del regista di The Conjuring e Saw sarà vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto. La Motion Picture Association of America ha preso questa decisione per il “forte contenuto violento, immagini raccapriccianti e linguaggio inappropriato”.  

Malignant segna il ritorno al genere horror di James Wan dopo l’incursione nel mondo dei cinecomic con Aquaman. Autore ormai tra i più apprezzati e conosciuti a livello internazionale, è creatore di alcune delle saghe più redditizie degli anni Duemila: Saw-L’enigmista (2004), l’unico film da lui diretto, Insidious (2010) di cui ha diretto i primi due capitoli e The Conjuring (2013) regista dei primi due film e da cui è nato un intero universo cinematografico di sequel e spin-off.  

James Wan sul set di Saw-L’enigmista (2004)

Di Malignant si sa ben poco. La data è da definirsi a causa della pandemia da Covid-19, la trama è sconosciuta, tuttavia Wan ha già rivelato piccoli dettagli. Malignant sarà un ritorno alle sue radici indie, sarà un film old school e con abbondante presenza di artigianato negli effetti speciali.  

Prima foto ufficiale dal set di Malignant

Il cast vedrà la partecipazione di Jake Abel, Maddie Hasson, Annabelle Wallis (protagonista di Annabelle) , George Young, Michole Briana White, Jacqueline McKenzie e Ingrid Bisu (già vista in The Nun). Quest’ultima ha partecipato al film, oltre che come attrice, in veste di co-sceneggiatrice e produttrice esecutiva. 

Tiziana Panettieri  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: