I fan della saga di The Witcher potranno godersi l’ennesima straordinaria reinterpretazione della cosplayer e make-up artist Ilona Bugaeva, nota anche sui social come #sladkoslava. Dopo i precedenti photoshoot dedicati a Yennefer e Triss è finalmente giunta l’ora di Ciri e di una rovente “quest” fotografica ispirata al celebre terzo capitolo videoludico: The Wild Hunt.

Originaria di San Pietroburgo, la popolare cosplayer e make-up artist Ilona Bugaeva è rinomata per gli accurati servizi fotografici ispirati a personaggi dei videogiochi, dei fumetti, del cinema e della televisione.

I suoi cosplay spaziano da Harley Quinn a Sabrina (dalla serie Netflix The chilling adventures of Sabrina), passando per Hermione Granger (dalla saga di Harry Potter), Velma Dinkley (dalla serie animata Scooby-Doo), Babydoll (dalla pellicola Sucker Punch), ma anche Morticia Addams, Lara Croft (dal videogioco Tomb Raider)e Margaery Tyrell (dalla serie Game of Thrones), sino ad arrivare alle più recenti rivisitazioni dei personaggi femminili appartenenti all’universo di The Witcher.

Una dimostrazione di come la serie di romanzi ideata dall’autore Andrzej Sapkowski e dedicata alle avventure di Geralt di Rivia stia ottenendo sempre più consensi, al punto da diventare un trend sui social e tra i cosplayer. A contribuire all’enorme successo e alla crescente popolarità è indubbiamente stata la trasposizione videoludica del 2007, un action RPG sviluppato dal team polacco CD Projekt RED, e in particolare il terzo capitolo del 2015: The Witcher 3: Wild Hunt.

Considerato da pubblico e critica un vero capolavoro, vincitore di numerosi premi, nonché definito Gioco dell’Anno e attualmente al secondo posto nella classifica dei migliori videogiochi dell’ultimo decennio, il capitolo conclusivo delle avventure del tenebroso Geralt ha fatto sì che Netflix acquistasse i diritti da Sapkowski e realizzasse una serie record d’ascolti in quasi tutto il mondo.

In attesa della seconda stagione, sempre su Netflix è appena uscito il film d’animazione The Witcher: Nightmare of the Wolf.

Niccolò Ratto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: