Era uno dei film più attesi del 2020, ma a causa della pandemia da Covid-19 la Lionsgate ha posticipato l’uscita al 21 maggio 2021. Spiral è il nono film della saga dedicata a Jigsaw, un reboot le cui vicende si distaccano dalla trama principale.  

Tutto iniziò nel 2004 quando James Wan e Leigh Whannell decisero di esordire al cinema unendo la loro passione per gli horror. Nacque Saw, il primo capitolo di una fortunata saga cinematografica che, con alti e bassi, è tra le migliori degli anni Duemila. Nel 2021 vedremo il ritorno sul grande schermo de L’Enigmista in Spiral, reboot della saga le cui vicende si discostano dalla trama principale.  

Leigh Whannell e James Wan, creatori del franchise Saw

Protagonista è Zeke Banks, un detective che lavora all’ombra di un veterano della polizia. Insieme al suo partner William Schenk indagheranno su una serie di omicidi che sembrano ricondurre all’orribile passato della città e ad un gioco malato e macabro iniziato da un assassino anni prima.  

Chris Rock in una scena di Spiral

Le notizie sulla trama, come si può evincere, sono vaghe e si attendono nuovi dettagli. Il film è diretto da Darren Lynn Bousman (già regista di Saw IISaw III e Saw IV) e sceneggiato da Pete Goldfinger e Josh Stolberg. Il soggetto è nato da un’idea dell’attore comico Chris Rock che figura sia come attore, ma anche tra i produttori esecutivi insieme a Daniel Heffner e ai creatori originari del franchise. 

Nel cast troviamo il già citato Chris Rock, Samuel L.Jackson (Pulp Fiction, The Hateful Eight), Max Minghella (The Social Network, Le idi di marzo), Zoie Palmer, Marisol Nichols (Scream 2), Dan Petronijevic, Nazneen Contractor e K.C. Collins. L’attuale data d’uscita nei cinema americani è fissata al 21 maggio 2021.  

Tiziana Panettieri 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: