Due volte nominato all’Oscar, Alan Parker entra inizialmente nel mondo televisivo con vari spot e pubblicità e solo successivamente in quello cinematografico. Nel 1975 dimostra il suo talento esordendo come regista e sceneggiatore con Piccoli gangster e Fuga di mezzanotte, da lì la strada sarà tutta in discesa.

Alan Parker si spegne nel giorno del suo 76esimo compleanno

L’ultimo ddio al regista Alan Parker

Dopo una lunga malattia, il regista britannico Alan Parker si è spento questo 31 luglio, proprio il giorno in cui avrebbe compiuto 76 anni. La notizia viene diffusa dal British Film Institute, che ci comunica tutta la sua tristezza per la morte del cineasta. Tra i suoi grandi successi ricordiamo, oltre ai già citati Piccoli gangster e Fuga di mezzanotte che gli valsero una nomination agli Oscar del 1979 e la fama mondiale, Angel Heart- ascensore per l’inferno, Mississippi Burning (con cui conquistò un altro Academy Awards), Saranno Famosi, The Commitments, ma anche The Wall, adattamento del celebre album dei Pink Floyd.

Certo, Alan Parker non ha avuto riconoscimenti solo in campo cinematografico, basti pensare che nel 1995 è stato nominato Commendatore dell’Impero Britannico e nel 2002 baronetto dalla Regina Elisabetta II, ma la sua grande passione è rimasta comunque il cinema.

Alan Parker

Il regista non ha mai nascosto la dedizione per il suo lavoro ma neanche la pressione, “Ho sempre paura che un giorno qualcuno mi dia una pacca sulla spalla e mi dica: ‘Torna a North London’ “. D’altronde, quando si raggiungono certi livelli, lo stress va di pari passo con il successo, tutti lo immaginiamo, l’importante è saperlo sfruttare e di certo possiamo dire che Alan Parker lo ha fatto.

Ti potrebbe interessare – Il sogno di Guillermo Del Toro: una trilogia su Frankenstein

Quindi con due Oscar, 5 Bafta e un Golden Globe (per Evita) la sua carriera non si può che definire un vero successo anche se, come diceva il regista, ” Un grande film evolve quando tutti hanno nella loro mente la stessa visione”.

Marta Frugoni

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: