Si è svolto ieri, presso il Vigamus, Museo del videogioco di Roma, l’incontro 50 anni di Fantastico, dove erano presenti il M.° Pupi Avati, il Regista Claudio Lattanzi, lo sceneggiatore Antonio Tentori e il Game Directror Giacomo Masi di Studio V.

Dinanzi ad una sala gremita si è raccontato il cinema, la storia, la paura e tutte quelle emozioni che legano indissolubilmente l’autorialità con la fruizione. Un evento che anticipa l’Asylum Fantastic Fest e che apre le porte ad una nuova edizione d’Arte del Fantastico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: