Xisco Gràcia, uno speleologo che è riuscito a sopravvivere per 60 ore in una grotta dell’isola di Maiorca, è a detta dello sceneggiatore Ernest Riera colui che ha ispirato la scrittura del film 47 Metri e del sequel, 47 Metri – Uncaged, disponibile dal 24 luglio scorso sui maggiori siti on demand. Qui il trailer

Il pericolo profondo negli abissi: squali in agguato in 47 Metri – Uncaged

47 Metri – Uncaged

Il film 47 Metri – Uncaged è ambientato in Brasile (Recife). Quattro ragazze intraprendono un avventuroso percorso di immersioni destinato a scoprire segreti e tesori di un’antica città sommersa. Oltre ai pericoli e alle insidie legate all’iniziativa di per se stessa, per aggiungere suspence e aumentare la difficoltà dell’impresa, non poteva mancare, vista la location, la presenza di squali a briglia sciolta. Questa in breve la trama del sequel del film precedente, datato 2017 e fruibile sulle maggiori piattaforme VOD: Xbox, Sony Playstation, Chili, Google Play, Amazon Video Store, sono soltanto alcune di queste.

TI POTREBBE INTERESSARE: Open 24 Hours: il nuovo trailer dello slasher horror è finalmente online

A distanza di decenni dallo squalo per eccellenza, quello del film del 1975, la specie marina più temuta nell’immaginario collettivo prende forma, in branco, per incarnare gli incubi più reconditi legati alle profondità del mare. Il trailer originale italiano è un “antipasto” del film, come rischiano di esserlo le ragazze per gli squali. Chi si salverà?

di Roberta Maciocci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: